Di Maio: “Raggi condannata? Il codice M5S parla chiaro”

Roma, 9 nov. (AdnKronos) – “Il nostro codice comportamento lo conoscete e parla chiaro. Lo applicheremo” in caso di condanna della sindaca di Roma . Lo mette in chiaro il vicepremier Luigi Di Maio, incontrando la stampa estera a Roma e lasciando intendere come, in caso di condanna, la prima cittadina debba dimettersi. Il riferimento è alla sentenza prevista per domani del processo in cui è imputata la sindaca di Roma, accusata di falso in merito alla nomina di Renato Marra, fratello dell’ex capo del personale del Campidoglio Raffaele, alla Direzione turismo del Campidoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *