La California brucia, migliaia in fuga

San Francisco, 9 nov. (AdnKronos/Dpa) – Le autorità della contea californiana di Butte hanno proclamato lo stato di emergenza a causa di un incendio forestale che ha costretto ad evacuare migliaia di residenti. La decisione è stata presa dopo che le fiamme hanno devastato in poche ore un’area molto estesa senza che si riuscisse a contenerne l’espansione, favorita dal vento. “Ci sono perdite strutturali significative in molte comunità e feriti, tra cui diversi civili e due vigili del fuoco”, ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa il Capo del Dipartimento della California per la protezione contro gli incendi, Darren Read.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Dicono di noi

Tutti gli aggiornamenti sul nostro territorio e molto altro…


Contattaci

Seguici su facebook

Via Oberdan 119A – Marsala 91025

0923 19 86 890