Manovra: Di Maio, non credo Bruxelles voglia multare Italia

Roma, 9 nov. (AdnKronos) – “Gli impegni si onorano. Ma io credo che al momento non c’è in previsione una multa per l’Italia. Abbiamo un dialogo con Bruxelles, questo governo partiva dal 2% di deficit senza fare nulla”. Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio, incontrando la stampa estera a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *