Lavoro: Albanese (Sicindustria), dl Dignità è disincentivo ad assunzione (2)

27 novembre 20181min260

(AdnKronos) – “Non si sono messe in campo le misure che occorrevano – puntualizza Albanese -. Sarebbe stato di gran lunga migliore fare una manovra con qualche forma di defiscalizzazione per le imprese per trasformare i contratti. Invece, ci troviamo davanti a un disincentivo all’assunzione”. Misure, quelle del Governo gialloverde che secondo il vicepresidente vicario di Sicindustria sono il frutto di un “mix pericoloso” fatto da un lato “dall’incapacità di capire cosa serve all’Italia” e dall’altro dalla “necessità di manovre elettoralistiche perché non si sa quando finirà la legislatura per via dell’incertezza del quadro politico”.

“La cosa più grave? Che non si fa nulla per il Paese e per l’unico motore vero dell’Italia, le imprese, facendo crescere vertiginosamente il divario tra nord e sud. Mi auguro – conclude Albanese – che il Governo possa ricredersi su alcune norme che non sono di crescita ma da sottosviluppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore