Consip: in 2018 acquisti pubblici per 12,5 mld, risparmio oltre 3 mld

11 Febbraio 20191min170

Roma, 11 feb. (AdnKronos) – I primi risultati 2018 della gestione strategico-operativa di Consip evidenziano un valore degli acquisti effettuati attraverso gli strumenti dell’azienda pari a 12,5 miliardi di euro (+31% rispetto al 2017) e un risparmio che supera i 3 miliardi (+18%). Sono i numeri che emergono dal preconsuntivo 2018, evidenziando una forte crescita di tutti gli indicatori. Anche l’indice di gradimento, ovvero l’incidenza sul totale degli acquisti delle amministrazioni su strumenti Consip, è pari al 31% (contro il 24% del 2017). Ciò equivale a dire che un euro su tre passa direttamente per Consip.

Per quanto riguarda i singoli strumenti si segnala la performance del Mepa (Mercato elettronico della PA) – utilizzato per acquisti sotto la “soglia comunitaria” e dedicato alle piccole e medie imprese – che ha sfiorato i 4 miliardi di euro di acquisti (+26% vs 2017) con oltre 639mila contratti conclusi (+7%) e 109mila imprese abilitate (+19%). Analoga crescita per le convenzioni – ovvero i grandi contratti quadro messi a disposizione delle PA per gli acquisti sopra la “soglia comunitaria” – che hanno registrato un valore degli acquisti di 3,7 miliardi di euro (+8% rispetto al 2017), attraverso 67mila contratti.

“I risultati ottenuti nella gestione 2018, replicando quelli del 2017, dimostrano – afferma l’amministratore delegato di Consip Cristiano Cannarsa – che gli strumenti Consip sono entrati in modo stabile nella PA come soluzioni abituali di spesa, e ciò si traduce anche in un intervento strutturale sul risparmio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore