**Tav: analisi, Stati subiscono perdita netta accise oltre 1,6 mld**

12 febbraio 20191min120

Roma, 12 feb. (AdnKronos) – “Gli Stati subiscono una perdita netta di accise che supera 1,6 miliardi e i concessionari una riduzione delle entrate da pedaggio, al netto della riduzione dei costi per la minore usura della infrastruttura, che sfiora i 3 miliardi”. E’ quanto si legge nell’analisi costi-benefici sulla Tav pubblicata on line dal Mit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore