“Marsala Smart City”. Lunedì la firma del protocollo d’intesa

12 Marzo 20191min210
Il progetto, inserito in Agenda Urbana, si avvale dell'Università di Pisa

Al via, con “Marsala Smart City”, il progetti dell’Amministrazione Di Girolamo sul fronte dell’innovazione e della sostenibilità urbana, al fine di realizzare sistemi intelligenti a beneficio di cittadini, turisti, aziende e amministrazioni. Comincia così a declinarsi, concretamente, la progettualità strategica di “Agenda Urbana” (con Marsala, anche Castelvetrano, Trapani, Erice e Mazara), cui la Regione Siciliana ha recentemente assegnato 70 milioni di euro, 18 dei quali destinati al Comune lilibetano per sviluppare diversi obiettivi tematici.

“Marsala Smart City” rientra in quello di “Agenda Digitale” (gli altri obiettivi sono  Energia sostenibile e Qualità della vita, Cambiamento climatico-Prevenzione e Gestione dei rischi, Inclusione sociale), per un investimento di 700 mila euro volto a sviluppare l’innovazione digitale in ambito urbano epromuovere l’alfabetizzazione digitale dei cittadini. Per realizzare il progetto “Marsala Smart City” il Comune si avvarrà della collaborazione del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa, rappresentato dal direttore prof. Giuseppe Anastasi. Quest’ultimo e il sindaco Alberto Di Girolamo, lunedì 18 marzo  sottoscriveranno al Convento del Carmine (ore 10) il “Protocollo d’Intesa” per implementare le azioni di innovazione urbana.

Nel corso dell’incontro, aperto alla Stampa e al quale darà un suo contributo anche l’assessore Anna Maria Angileri, saranno altresì illustrate le altre azioni progettuali che il Comune intende sviluppare nell’ambito di “Agenda Urbana”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore