latr325 Maggio 20201min6

Mosca, 25 mag. (Adnkronos) – Sono oltre 350mila i casi di Covid-19 registrati in Russia dall’inizio dell’emergenza sanitaria: secondo il Centro di risposta all’emergenza, nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 8.946 contagi, per un totale di 353.427 contagi confermati ufficialmente dalle autorità. Inoltre altre 92 persone che avevano contratto il virus sono morte da ieri, portando il totale a 3.633.

latr325 Maggio 20201min3

Washington, 25 mag. (Adnkronos) – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di sospendere l’ingresso nel Paese a chiunque sia stato in Brasile. “Ho stabilito che è nell’interesse degli Stati Uniti prendere provvedimenti per limitare e sospendere l’ingresso negli Stati Uniti, per immigrati o non immigranti, a tutti coloro che erano fisicamente presenti nella Repubblica del Brasile nei 14 giorni precedenti il loro ingresso o tentativo di ingresso negli Stati Uniti”, ha detto Trump.

“L’azione contribuirà a garantire che i cittadini stranieri che sono stati in Brasile non diventino una fonte di ulteriori infezioni nel nostro paese”, ha spiegato la portavoce della Casa Bianca Kayleigh McEnany. “Queste nuove restrizioni non si applicano al flusso commerciale tra gli Stati Uniti e il Brasile”, ha aggiunto.

La decisione del presidente americano ”si basa su criteri tecnici” e ”non minaccia l’importante collaborazione tra i due Paesi”. E’ quanto si legge in una nota del ministero degli Esteri brasiliano inviata alla Cnn. ”Il Brasile e gli Stati Uniti hanno mantenuto una cooperazione bilaterale importante nella lotta al Covid-19”, ha scritto il ministero brasiliano, ricordando la decisione della Camera Usa di donare mille respiratori al Brasile e i 6,5 milioni di dollari stanziati dall’Amministrazione Usa per limitare l’impatto sanitario e socioeconomico causato dall’infezione sui cittadini brasiliani. ”La decisione del governo Usa si basa su criteri tecnici che prendono in considerazione una combinazione di fattori, come il numero totale dei casi, il trend di crescita, il volume dei commerci e altri”, ha scritto il ministero brasiliano. ”Le restrizioni imposte dagli Stati Uniti hanno lo stesso obiettivo di misure analoghe prese dal Brasile riguardo a cittadini di tutte le origini, compresi gli americani, e di misure prese da un gran numero di altri Paesi”, ha aggiunto.

latr325 Maggio 20201min4

Washington, 25 mag. (Adnkronos) – Sfiorati i centomila morti per coronavirus negli Stati Uniti dove, secondo la Johns Hopkins University, sono 97.720 le persone che hanno perso la vita per complicanze legate all’infezione. E’ invece salito a 1.643.238 il numero di coloro che hanno contratto il Covid-19 negli Stati Uniti.

A essere maggiormente colpito è lo stato di New York, con 29.141 decessi, seguito dal New Jersey con 11.138. Sempre a New York nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.500 nuovi contagi, portando a 361.515 il totale dei casi come spiegato dall’ufficio del governatore Cuomo.

latr322 Maggio 20201min6

Roma, 22 mag. (Adnkronos/Xin) – In Africa sono stati superati i 100 mila casi positivi al coronavirus. Lo ha reso noto oggi l’Oms. “Per ora è stato risparmiato al continente un elevato numero di morti che hanno devastato altre aree del mondo”, ha sottolineato Matshidiso Moeti, direttore regionale dell’Oms per l’Africa. Attualmente infatti ci sono 3.100 decessi confermati. In Europa quando è stata superata la soglia dei 100 mila casi ci sono stati 4.900 decessi. Un andamento che potrebbe essere da attribuire al fatto che il 60% della popolazione africana a meno di 25 anni.

Moeti, tuttavia, ha avvertito che i sistemi sanitari africani sono fragili e non sarebbero in grado di far fronte a improvvisi picchi di casi, aggiungendo che sono necessari ulteriori test.

Il Sudafrica, che ha il maggior numero di casi in Africa, ha raggiunto i 20.000 casi positivi mentre il Lesotho ne ha solo due, secondo il Centro africano per il controllo delle malattie.

latr322 Maggio 20201min4

Mosca, 22 mag. (Adnkronos) – Ad almeno un terzo dei medici che in Russia hanno lavorato con pazienti Covid-19 è stato chiesto di attribuire le polmoniti indotte dal coronavirus, ad altre cause, emerge da un sondaggio condotto su 509 medici dal sito di notizie Meduza. 

Con più di 317mila casi di Covid-19 confermati in tutto il Paese, ci sono stati solo 3.249 decessi. “La pratica denunciata dai medici intervistati ha consentito di correggere i tassi di incidenza e di mortalità”, sottolinea Meduza. 

Una conferma dell’aggiustamento artificiale dei dati, arriva dai dati sui decessi dell’anagrafe di Mosca, che ha registrato nel mese di aprile, il 18 per cento di morti in più rispetto alla media dello stesso periodo sugli ultimi dieci anni. Il 60 per cento dei pazienti deceduti dopo essere stati riconosciuti positivi al Covid-19 sono morti, formalmente, per altre cause: problemi vascolari, patologie oncologiche, insufficienza di un organo. 


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Giampino Pamela Rita