latr321 Maggio 20191min6

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – “Vogliono mettere a tacere Radio Radicale una voce libera e indipendente che dal 1976 ha raccontato la nostra democrazia attraverso le aule del Parlamento e la voce del popolo. #Venezia difenderà sempre la libertà di informazione”. Lo scrive su twitter il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.

latr321 Maggio 20191min8

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – “Vogliono chiudere Radio Radicale, e vanno avanti brutalmente. L’ennesimo no alla proroga della Convenzione è un atto politico voluto e ostentato contro la libertà di informazione. Il bavaglio a Radio Radicale è un colpo in piena regola alla nostra democrazia. Questa maggioranza di governo ha una concezione illiberale. E’ un pericolo. Vogliono zittirci, ma non ci riusciranno”. Francesco Verducci del Pd commenta così la conferma dell’inammissibilità agli emendamenti pro Radio Radicale.

latr321 Maggio 20191min9

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – “L’ostinato rifiuto di ritenere ammissibili gli emendamenti finalizzati a evitare la chiusura di Radio radicale da parte dei presidenti delle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera è un chiaro segnale del disegno di spegnere una voce libera e indipendente dell’informazione qual è Radio radicale”. Lo ha detto il capogruppo Pd alla Camera, Graziano Delrio.

“Viene impedito ai parlamentari di discutere e votare. Nel ribadire l’impegno del gruppo del Pd a proseguire nella battaglia per Radio radicale, con la risolutezza che sta dimostrando Roberto Giachetti nella sua azione non violenta, rinnovo a Roberto l’invito a sospendere lo sciopero della fame e della sete”.

latr321 Maggio 20191min9

(AdnKronos) – “E’ pronto il decreto sicurezza bis. A questo decreto ci ho lavorato fino all’una di notte ieri a palazzo Chigi. E’ pronto per essere approvato domani. Quindi spero che il Cdm sia convocato domani o dopodomani, io ci sono, faccio il ministro, il decreto è pronto”, aggiunge Salvini.

“Articolo 1: possono essere confiscate le navi delle Ong che non rispettano le leggi. Sono 17 gli articoli che si occupano di immigrazione clandestina e poi c’è un articolo a cui sono particolarmente legato che aumenta le pene per chi aggredisce uomini in divisa durante le manifestazioni. Poi ci sono 800 assunzione per personale della giustizia”.

latr321 Maggio 20191min8

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – Non è stato riammesso l’emendamento della Lega per la proroga della convenzione a Radio radicale. Questa la decisione delle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. **Claudio** Borghi ha chiesto se tutti i gruppi fossero d’accordo a far rientrare il caso della convenzione a Radio radicale nel dl Crescita. Ma, a quanto riferiscono fonti dem, i 5 Stelle avrebbero detto di no.


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore