Cultura: con ‘Per chi crea’ Mibac e Miur puntano sui giovani (2)

29 Gennaio 20191min1200

(AdnKronos) – “Quanto alle modalità di assegnazione delle risorse, Vacca ha spiegato che “queste saranno assegnate da Siae, entro il 30 giugno 2019, attraverso una selezione pubblica affidata a una commissione indipendente, appositamente istituita e composta da esperti di chiara fama nei vari settori beneficiari. I progetti partiranno dunque, dal punto di vista operativo, l’anno scolastico successivo”.

Il 50% non destinato alle scuole sarà così ripartito: 20% per il sostegno, la creazione, la promozione, l’edizione e la fissazione di opere prime nei vari settori beneficiari; 15% per la creazione di residenze artistiche anche in collaborazione con Istituzioni culturali e Università, Accademie, Conservatori, enti specializzati, anche mediante l’attivazione di borse di studio o tirocini; 15% all’esecuzione pubblica dei repertori originali da parte di giovani in contesti live nazionali ed internazionali, nonché alla promozione e distribuzione internazionale dei giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori, anchè mediante la traduzione delle opere nazionali di giovani autori in altre lingue, in ambito sia europeo che extraeuropeo.

“Per chi crea – ha detto il Sottosegretario Giuliano – porta due ministeri, Mibac e Miur, direttamente nelle scuole, ai ragazzi. Ci tengo a sottolineare alcuni aspetti fondamentali: la promozione della cultura, l’attenzione allo sviluppo della creatività e il contrasto alla dispersione scolastica. Occorre investire nelle scuole con progetti che coinvolgano gli studenti attraverso percorsi di qualità, che possano anche sviluppare le competenze trasversali dei nostri ragazzi. Questo progetto – ha concluso Giuliano – sarà uno strumento importantissimo per coinvolgere gli studenti in attività extracurriculari e per far crescere in loro la motivazione allo studio”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate