Maltrattamenti sugli alunni: il Comune di Valderice si costituisce parte civile

29 Gennaio 20191min4210
Diapositiva1

Il Comune di Valderice si è costituito parte civile nella prima udienza preliminare, dinanzi al gup del Tribunale di Trapani Piero Grillo, che vede imputate 4 insegnanti dell’Istituto “G.Falcone” di Valderice, Maria Amore, Grazia Pacilè,Ignazia Agosta e Maria Giuseppa Grasso, accusate a vario titolo di maltrattamenti aggravati nei confronti di alcuni alunni di due classi.
Al pari del Comune di Valderice, hanno depositato atto di costituzione di parte civile le associazioni “Defensio” e “Osservatorio per la legalità”e diversi genitori dei bambini.
Il processo è stato rinviato al prossimo 7 marzo.
I presunti maltrattamenti sugli alunni vennero alla luce nel febbraio del 2018, grazie alle indagini condotte dalla Polizia di Stato di Trapani, scaturite da alcune segnalazioni di violenze, che si sarebbero verificate all’interno delle classi delle quattro insegnanti, accusate di aver usato “violenze fisiche e verbali contro i propri alunni”.
Le insegnanti sotto accusa hanno sempre respinto le accuse, ricevendo anche manifestazioni di solidarietà da parte di altri genitori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate