Open Fiber: a Civitavecchia investimento di 6 mln per Ftth

28 Febbraio 20191min340

Roma, 28 feb. (AdnKronos) – Civitavecchia, importante città portuale del Lazio e snodo di transito per merci e turisti, sarà finalmente dotata di una rete ultramoderna ed efficiente grazie a Open Fiber che realizzerà un’infrastruttura in fibra ottica in modalità FTTH (Fiber To The Home, la fibra che arriva direttamente all’interno di abitazioni e uffici). Il progetto, si legge in una nota, è stato illustrato nel primo pomeriggio presso il Comune alla presenza del Sindaco Antonio Cozzolino, dell’Assessore all’innovazione tecnologica Gioia Perrone e dei rappresentanti di Open Fiber Roberto Moretti, Regional Manager Lazio, e Paola Martinez, responsabile Affari istituzionali territoriali.

Open Fiber cablerà 17 mila unità immobiliari entro il 2020 tramite una nuova rete di 120 km interamente in fibra ottica. L’investimento, totalmente a carico di OF senza alcun costo per i cittadini, rientra nel piano di cablaggio dell’azienda che comprende 271 città italiane. Open Fiber è inoltre impegnata nel cablaggio di oltre 7000 comuni di piccole e medie dimensioni, di cui 108 nel Lazio, come concessionario Infratel.

“Migliorare la connettività di Civitavecchia era uno dei tanti ambiziosi obiettivi che ci eravamo proposti al momento del nostro insediamento, e con soddisfazione posso dire che ce la stiamo facendo”, commenta soddisfatto il Sindaco Cozzolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore