Due tentativi di rapina al notaio Eugenio Galfano: la Polizia di Stato arresta un marsalese di 49 anni

8 Maggio 20191min11130
Evaso dagli arresti domiciliari è stato arrestato dai Carabinieri

Nella tarda mattinata di ieri , la Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Marsala, diretto dal Primo Dirigente Matilde Corso, ha tratto in arresto in flagranza il pregiudicato marsalese P.P. di 49 anni per tentata rapina ai danni del notaio Eugenio Galfano.

L’uomo affetto da gravi disturbi psichici, dopo aver tentato lunedì mattina di rapinare il notaio Galfano, con il volto travisato da un passamontagna e armato di un bastone chiodato , ieri  intorno alle 13,00 si è ripresentato nuovamente presso lo  studio del professionista , sito nella via Roma a Marsala, ma questa volta armato di un tagliabalsa. Il notaio ha immediatamente allertato la Polizia di Stato, che giunta sul posto ha bloccato il 49enne marsalese .

Dato che il pregiudicato indossava indumenti diversi da quelli di lunedì  mattina , grazie all’abilità investigativa dei poliziotti , è stato possibile attribuirgli anche il primo tentativo di rapina , effettuando una perquisizione presso l’abitazione del 49enne , dove è stato rinvenuto il vestiario precedente , corrispondente a quello  descritto dal notaio Galfano e testimoniato anche dalle immagini della videosorveglianza .

L’uomo, responsabile dei due tentativi di rapina , su disposizione dell’A.G. , è stato posto agli arresti domiciliari, dai quali, dopo breve tempo è evaso, ed è stato  rintracciato ed nuovamente arrestato dai Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore