Sicilia: Figuccia (Udc), ‘collegato non diventi terreno di scontro’

10 Settembre 20191min50

Palermo, 10 set. (AdnKronos) – “Il collegato non diventi uno scontro all’arma bianca tra maggioranza e opposizione. Ci sono categorie che attendono risposte che devono arrivare dall’intero parlamento. Non possiamo perdere ulteriore tempo dietro alle schermaglie che hanno caratterizzato l’iter delle norme collegate alla finanziaria”. Così il deputato regionale dell’Udc Vincenzo Figuccia.

“Capisco che le opposizioni, Pd e Cinquestelle, serreranno le fila visto la nuova esperienza che vivono insieme sostenendo il governo Conte II, ma la Sicilia non sia il terreno di una disfida che farebbe male solo ai siciliani – aggiunge – Abbiamo il dovere di dare garanzie certe a settori importanti della nostra Regione. Si impegnino i 29 milioni disponibili per sostenere i nostri agricoltori, i pescatori, i teatri e i dipendenti ex Almaviva, dando priorità alle emergenze che abbiamo individuato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Giampino Pamela Rita