Punto nascita presso la clinica Sant’Anna. Lo Curto: “Basta definire procedura tra titolare struttura e Asp”

1 Aprile 20201min0

In questi giorni in cui le strutture ospedaliere sono maggiormente concentrate nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus e l’ospedale Paolo Borsellino è stato riconvertito in Covid Hospital, le donne prossime al parto sono costrette a rivolgersi esclusivamente ai reparti ospedalieri, in particolare a quello del “Sant’Antonio Abate” di Trapani. Da qui la proposta, lanciata dall’UDI di Trapani, di aprire un punto nascita presso la clinica convenzionata Sant’Anna a Trapani.  La capogruppo all’Ars dell’UDC, Eleonora Lo Curto, si è fatta portavoce della proposta con il Direttore dell’Asp di Trapani:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate