Femminicidio Messina, il giornalista Moscato: “Favara è sconvolta, domani saranno stesi dei teli bianchi per rendere omaggio a Lorena”

2 Aprile 20201min0

Antonio De Pace l’assassino della morte di Lorena Quaranta davanti al gip di Messina Eugenio Fiorentino,è rimasto in silenzio e non ha voluto neanche dire il suo nome, né dichiarare che si avvaleva della facoltà di non rispondere.

Il giudice ha convalidato l’arresto. Nel provvedimento il gip ha inoltre scritto che Antonio De Pace non solo ha mostrato una particolare efferatezza nella brutale azione posta in essere ma non ha manifestato alcun segno di pentimento nemmeno successivamente, tanto da provare a giustificarsi falsamente, come appurato di aver agito in preda all’ansia dovuta alla circostanza di essere risultato positivo al Coronavirus.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate