Senza stipendio e senza sussidi: continua l’odissea dei lavoratori dell’ex Ipab Serraino Vulpitta di Trapani

24 Aprile 20201min0

Non possono licenziarsi, per non perdere i loro diritti di dipendenti pubblici, ma al contempo- proprio per questo- non percepiscono alcun sussidio.

Continua l’odissea dei lavoratori dell’ex Ipab Serraino Vulpitta di Trapani, che non percepiscono stipendio da più di un anno, così come quella dei dipendenti della casa di riposo Giovanni XXIII di Marsala, che non vengono retribuiti da 60 mesi circa.

“Non possono essere abbandonati”, dice ai nostri microfoni il sindacalista Nicolò Del Serro.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate