Summit contro antisemitismo, sindaco di Palermo non parteciperà

16 Marzo 20211min0
Leoluca Orlando

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha deciso di non confermare la propria partecipazione al Mayors Summit Against Anti-Semitism che si tiene oggi. Un appello in questo senso era stato lanciato nei giorni scorsi da alcune organizzazioni che avevano ritenuto che la sua partecipazione, potesse essere strumentalizzata dalla organizzazione del summit “per legittimare le azioni repressive dello stato d’Israele, e contribuire alla approvazione della definizione fuorviante dell’antisemitismo adottata dall’Ihra criminalizzando ogni sforzo diffuso per i diritti umani e per la lotta del popolo palestinese”.  “Non parteciperò al summit – scrive Orlando su Twitter – ho grande ripulsa per ogni forma di antisemitismo, come ho grande rispetto per il popolo israeliano e grande rispetto per i principi e i diritti della legalità internazionale”. Un ringraziamento al sindaco di Palermo Orlando e al sindaco di Bologna Merola per il ritiro dal vertice è stato rivolto anche dagli Accademici israeliani. “Azioni come la vostra – scrivono – ci aiutano nella lotta contro tutte le forme di razzismo, compreso l’antisemitismo”. (ANSA).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate