Altro carico di hashish ritrovato sulle coste siciliane

26 Marzo 20211min0
2b34ea46791e922504159cdd30a30f19

Altri 33 chili di hashish sono stati ritrovati sulle coste siciliane. Stavolta il carico è stato scoperto sul lungomare tra Capaci e Isola delle Femmine, nel palermitano. Il sequestro è avvenuto grazie alla segnalazione di un cittadino ai carabinieri. L’involucro, come riportato sul Giornale di Sicilia, conteneva complessivamente 300 panetti, confezionati con cellophane e nastro adesivo in modo da rendere impermeabile lo stupefacente. Il carico, venduto al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 300 mila euro. La droga ritrovata sulle spiagge siciliane continua a essere un “giallo”: nel corso degli ultimi cinque anni sono stati recuperati oltre 900 chili di droga abbandonata, perlopiù hashish e marijuana. Negli ultimi mesi ben quattro scoperte hanno riguardato le coste del trapanese: il 12 marzo scorso sulla battigia del lungomare Biscione a Petrosino sono stati trovati dieci involucri contenenti circa un chilo e quattrocento grammi di hashish. Gli altri episodi nel mese di gennaio a Pizzolungo, sulla spiaggia nei pressi dell’aeroporto di Birgi e nella frazione di Tre Fontane nel mese di febbraio. Le indagini sono coordinate dalle procure di Palermo, Agrigento, Trapani, Termini Imerese, Patti e Messina (ANSA).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate