Messina, vertenza Polizia municipale: sigle sindacali e controparte convocati dal Prefetto

21 Dicembre 20211min0
IMG_20211221_112938

Le sigle sindacali tra le quali il CSA sono state convocate innanzi al Prefetto di Messina il prossimo giovedì 23 dicembre. Convocata anche l’Amministrazione Comunale al fine di esperire il tentativo di conciliazione previsto dalla legge. “Siamo dovuti ricorrere all’incontro con la signora Prefetto visto il silenzio e l’impossibilità di di avviare un qualsiasi percorso di comunicazione con l’amministrazione comunale che si è arroccata sulle proprie posizioni” ha detto Pietro Fotia, di CSA. “ La situazione è e rimane incandescente con notevoli difficoltà per tutto il personale del Corpo di polizia municipale di Messina. Diritti degli operatori che sono previsti dalla normativa vigente e dal contratto di lavoro, così come i doveri, che non sono pienamente riconosciuti da un’amministrazione che non risponde alle richieste legittime del Corpo” hanno detto Fotia e Saro Contestabile. “Speriamo che questo incontro possa almeno fare accogliere dal Prefetto le nostre rimostranze. Non credo che l’amministrazione comunale sarà presente. Nel caso in cui non saremo ascoltati ed i problemi gravissimi più volte elencati e rappresentati non verranno affrontati e risolti mediante l’avvio di un dialogo costruttivo e non a senso unico, continueremo la nostra battaglia” ha concluso Fotia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate