Ars, Siad-Csa-Cisal in II commissione: “Investire sul personale, Regione prossima al default”

29 Marzo 20231min0
Regione-Siciliana-insegna-cartello

“Nei prossimi tre anni, tra pensionamenti e blocco delle assunzioni, la Regione Siciliana sarà sull’orlo del default funzionale: bisogna tornare a investire sul capitale umano valorizzando quello già presente con la riqualificazione e reclutando nuove figure professionali. Basta fare cassa sulla pelle dei lavoratori e dei siciliani”. Lo dicono Giuseppe Badagliacca e Angelo Lo Curto del Siad-Csa-Cisal a margine dell’audizione presso la Seconda commissione dell’Ars, a cui hanno partecipato insieme all’assessore regionale Andrea Messina e ad altre organizzazioni sindacali.
“Abbiamo sollecitato il Governo a procedere sulla riqualificazione di tutto il personale regionale, come già fatto nel resto d’Italia, reperendo le risorse necessarie – dicono Badagliacca e Lo Curto – Una manciata di progressioni verticali non risolverebbero nulla, anzi rischiano di aggravare il problema, mentre l’obiettivo deve essere riconoscere le mansioni superiori svolte da anni da tante lavoratrici e tanti lavoratori che ogni giorno, in silenzio, portano avanti gli uffici e garantiscono i servizi ai siciliani. Per farlo, però, bisogna sospendere gli accordi con lo Stato, almeno per la parte che riguarda il personale, liberando le somme oggi vincolate e non possiamo che apprezzare le aperture del presidente della commissione Daidone e dell’assessore Me

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate