Erice perde gara 2 e Pontinia pareggia la serie

12 Maggio 20242min0
Ramona Manojlovic al tiro

Servirà gara 3 fra Erice e Pontinia per decidere la finalista Scudetto. Pontinia, infatti, ha espugnato il PalaCardella con il risultato finale di 26 a 28. Una gara quasi sempre condotta dalla formazione ospite, perfetta nella fase offensiva del gioco. Erice, nonostante le difficoltà, non ha mai mollato e tenuto in vita il match fino alle ultime battute di gioco. Con questa sconfitta di Erice, Pontinia pareggia la serie 1 a 1. Martedì alle 18, al PalaCardella, la decisiva gara 3. PRIMO TEMPO: Ritmo di gioco elevato, con il Pontinia che conquista il primo quadruplo vantaggio sul 5 a 9 (16’), costringendo Gonzalez al time-out. Manoljovic e Ekoh provano a sfruttare le proprie occasioni, con Erice che riaccorcia sull’8 a 11 (24’). Pontinia riesce comunque a gestire il proprio vantaggio e chiude il primo tempo avanti sul 11 a 15. SECONDO TEMPO: Erice prova a difendere individualmente su Ateba, ma Pontinia gestisce sul 15 a 20 (40’). Ateba e Gomez continuano a fare male alla difesa di Erice, con il time-out di Gonzalez sul 18 a 24 (45’). Erice prova a ricucire con Ekoh, Manojlovic e Losio, ma Pontinia respinge il colpo sul 23 a 27 (53’). Nel finale, quando tutto sembrava già deciso, Erice non molla, ma poi perde ugualmente con il risultato finale di 26 a 28.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate