“Coast cup” a Castellammare del Golfo: successo riconfermato per la manifestazione di beach volley giovanile

8 Luglio 20241min0
coast cup 2024

Un successo annunciato e riconfermato per la Coast Cup 2024. La kermesse, nata nel 2005, negli anni è diventata la manifestazione guida del beach volley giovanile (4×4) targato Sicilia.  Un pubblico straripante ha seguito, e fatto da festosa cornice, alle sfide sulla sabbia- nei pressi del lido Peter Pan- delle 52 squadre di giovani atleti giunti da ogni angolo della Regione. La quattro giorni di volley giovanile sulla sabbia si è conclusa ieri, con la cerimonia di premiazione alla spiaggia Playa di Castellammare del Golfo. Questi i titoli assegnati nella 18^ edizione della manifestazione: categoria under 14 femminile vinta dalla Erice Entello, under 16 femminile dalla Polisportiva Armerina, under 18 femminile dalla Fitness Solarino.  Nel maschile: categoria under 15 vinta dalla Erice Entello, under 17 dalla Pallavolo Augusta.  Il sindaco di Castellammare del Golfo, Giuseppe Fausto, presente alla cerimonia di chiusura e premiazione, non ha fatto mancare parole di elogio e apprezzamento alla dirigenza della locale “Polisportiva Castellammare” società organizzatrice dell’evento sportivo, patrocinato dall’assessorato comunale allo Sport guidato da Giovanni D’Aguanno. Alla premiazione hanno preso parte anche il vice presidente territoriale della Fipav (federazione italiana pallavolo) di Trapani, Raineri ed i consiglieri Viselli e D’Angelo, nonché il presidente onorario Enzo Barraco. Durante le giornate di gare presente sui campi da gioco anche il consigliere regionale della Fipav Sicilia Pietro Capo. Il premio “Claudia Quattrocchi” alla migliore atleta under 14 femminile, è andato a Marianna Campo della Polisportiva Erice Entello.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate