Alcamo, pubblicato l’avviso per la gestione del parco suburbano “San Francesco”

9 Luglio 20241min0
FOTO PARCO

E’ stato pubblicato sul sito del comune l’avviso per l’affidamento del parco suburbano San Francesco volto ad individuare soggetti pubblici e/o privati, associazioni e/o enti con personalità giuridica, cittadini in forma singola e/o associata ed imprese cui affidare la gestione, la custodia e la manutenzione ordinaria e straordinaria del Parco SubUrbano San Francesco.La concessione avrà una durata non inferiore a 3 anni e non superiore a 5, rinnovabili per altri 5, rescindibile nel caso di insufficienti e/o mancati interventi manutentivi dell’area o in caso di gestione impropria della stessa.Dichiara l’assessore all’ambiente Caterina Camarda “il Parco San Francesco è uno dei nostri spazi verdi cittadini più belli e vogliamo che possa essere fruito nel migliore dei modi;  attraverso questo nuovo bando ci proponiamo di rilanciare un utilizzo del Parco che coinvolga quanti possano e vogliano valorizzare l’area sia in termini ricreativi che socioculturali. Per i primi tre anni, inoltre – continua l’assessore – proprio per incentivare l’affidamento della gestione, la manutenzione ordinaria e straordinaria del patrimonio arborio presente nel parco sarà gestita dalla Roma Costruzioni, quindi sarà a carico del Comune; ed ancora – conclude l’Assessore – l’Amministrazione concederà un contributo di € 20.000,00 per gli anni 2024,2025, 2026. I soggetti interessati potranno far pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del 6 agosto 2024, pena l’esclusione, al Protocollo Generale del “Comune – Piazza Ciullo – 91011 Alcamo (TP)”, una busta chiusa recante la dicitura “BANDO PER L’AFFIDAMENTO DEL PARCO SUBURBANO SAN FRANCESCO – NON APRIRE”, oppure la documentazione può essere inviata alla pec istituzionale comunedialcamo.protocollo@pec,it.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate