Diapositiva1-17.jpg
redazione9 Marzo 20192min17

Domani a Marettimo, e sabato prossimo a Levanzo,prendono il via  i festeggiamenti in onore di San Giuseppe. A partire dal 10 marzo per nove giorni consecutivi sarà celebrata la Santa Messa e la novena  al cospetto dell’effigie del Santo,che oltre che in chiesa, sarà incorniciata presso gli altari che le famiglie allestiscono nelle proprie case. Un momento particolare è anche la “scinnuta” dei Santi, San Francesco di Paola e San Giuseppe.

La sera prima tutti assistono al rito della Duminiara in cui si fanno ardere tre cumuli di fascine di legna rappresentanti la Sacra Famiglia. Nel fuoco centrale, come vuole la tradizione, si bruciavano le vecchie barche al grido di ‘Evviva u Patriarca di San Gnuseppe’, seguito da un corale ‘Vivaaa’. L’indomani, nella piazza principale, si allestisce un palco addobbato con ramoscelli di mirto ‘a murtiddra’. Tutto è pronto per il momento più commovente della festa: il rito dell’Alloggiate rievocante la fuga in Egitto.

Questo il programma delle celebrazioni religiose:

Marettimo:

Domenica 10 Marzo, ore 18 Santa Messa e ‘Scinnuta’;

Dal 10 al 18 marzo, ore 18 Novena con Santa Messa e Omelia;

il 17 Marzo, ore 21 in Chiesa video proiezione sulla Festa di San Giuseppe a Marettimo dal 1959 a oggi.

il 18 Marzo alle ore 17.30; ore 19 cerimonia della ‘Duminiara’ con l’accensione dei tre falò in onore di Gesù, Maria e Giuseppe; ore 21.30 spettacolo musicale in piazza Umberto.

il 19 Marzo ore 10 Santa Messa in piazza presieduta dal Vescovo di Trapani Monsignor Pietro Maria Fragnelli; ore 11 Cerimonia “dell’Alloggiate” e tradizionale pranzo in piazza offerto alla Sacra Famiglia; ore 16 Processione delle statue raffiguranti “San Giuseppe” e “San Francesco di Paola”.

Il tutto è a cura della Parrocchia Maria SS delle Grazie con il contributo del Comune di Favignana – Isole Egadi.

 

Levanzo:

Sabato 16 marzo, ore 21 “Na sfincia caura caura”; serata danzante con premi (liscio e latino americano)

il 17 marzo, ore 14.30 giochi in strada; ore 21 panini con panelle, serata musicale con Trio Akustiki: Corrado Orfeo, Leonardo Grammatico, Alessandro Flores

il 18 marzo, ore 18.30 karaoke con premi; ore 21 “Vampata”, mangiata di “sasizza arrustuta con pasta cu l’agghia”; serata danzante (musica disco) sorteggio premi in palio.

il 19 marzo, ore 10.30 Santa Messa, Invito ai Santi, balletto; ore 16.30 processione.

 

10-creatività-femminile.jpg
redazione9 Marzo 20191min18

Ricco weekend di appuntamenti  a Marsala, dopo i primi due eventi  dedicati alla “Giornata Internazionale della Donna”, promossi dall’Amministrazione comunale, si continua questo pomeriggio, alle ore 17,30 , presso il Convento del Carmine   con la presentazione del libro “Amara Libertà”di Maria Lucia Ferlisi;
Sempre questo sabato  mattina,   alle  Saline Ettore Infersa (ore 11), “Riparte il Mulino d’Infersa”. L’icona dell’archeologia industriale del territorio verrà rimesso in funzione dopo due anni di manutenzione straordinaria. Con l’occasione, verrà inaugurata la mostra “Ceramitica”a cura di Nicola Mirenda di Santo Stefano di Camastra;
Al Teatro Impero (ore 21,30), “Ri…parlami d’amore Mariù”, a cura dell’Ass. Arco, con l’orchestra che eseguirà musiche swing degli anni ’40 e ’50;

Domenica 10 Marzo:
– Saline Ettore Infersa (ore 10), “Plastic Onde”, promossa dalla “Tavola di Mozia dei Fratelli della Costa” in collaborazione con diverse Associazioni ambientaliste e col patrocinio del Comune di Marsala. Una giornata di sensibilizzazione sui temi dell’inquinamento del mare, ripulendo tratti del litorale dello Stagnone;
– Convento del Carmine (ore 17), “La creatività femminile-La cultura dell’innovazione”, incontro promosso a livello nazionale dalla FIDAPA BPW e che coinvolge donne impegnate per lo sviluppo socioeconomico;
– Carpe Diem (via Diaz, ore 17), presentazione del romanzo di Franco Blandi “Francesca Serio. La madre”. Prima donna a denunciare apertamente la mafia, la madre di Carnevale racconta la sua ricerca di giustizia per il figlio: introduce Fabio Gandolfo (presidente dell’Ass. Carpe Dieme); dialoga con l’autore Anna Rita Calabrese (counselor).

 


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore