Diapositiva1-28.jpg
redazione20 Aprile 20193min445

I Carabinieri della Compagnia di Marsala, nel corso di un’operazione antidroga, hanno  arrestato  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i pregiudicati marsalesi Massimo Licari 45 anni e Michele La Spezia di 54 anni .

Lo scorso sabato, i militari della Sezione Radiomobile, alle dipendenze del Luogotenente Antonio Pipitone, nel corso di un controllo nell’abitazione del Licari , già sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, hanno rinvenuto all’interno di un beauty case nascosto in una valigia, circa 60 grammi di marijuana, suddivisa in 27 dosi, già pronte per essere immesse sul mercato della droga. Inoltre, a supportare ulteriormente l’ipotesi che l’ingente quantitativo non fosse ad esclusivo uso personale del Licari , è stato trovato  un block notes sul quale erano annotati cifre e nominativi, una vera e propria contabilità dei proventi dello spaccio e la somma in denaro complessiva di circa 260 euro suddivisa in banconote di vario taglio, oltre a un bilancino di precisione e materiale adibito al confezionamento.

All’interno di un cassetto, inoltre, i Carabinieri hanno trovato anche 5 stecche di tabacchi lavorati esteri, privi del sigillo del monopolio di Stato e pertanto sottoposte a sequestro amministrativo.

Fermato per detenzione ai fini di spaccio e contrabbando di tabacchi lavorati esteri, il Licari è stato condotto presso la caserma “Silvio Mirarchi” dove, all’esito degli accertamenti svolti sul suo conto, è stato arrestato . Il Giudice della Procura di Marsala, a seguito del rito direttissimo, oltre a convalidare l’arresto del Licari , ha applicato nei suoi confronti, la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Poche ore dopo, il Tribunale di Sorveglianza di Palermo, valutata l’inclinazione a delinquere del marsalese già sottoposto a detenzione domiciliare per altri reati, ha disposto  la sospensione della misura alternativa e la sostituzione con quella più afflittiva della detenzione presso il carcere di Trapani, dove il Licari  è stato immediatamente condotto.

In manette anche il 53enne Michele La  Spezia  che, durante un  servizio antidroga della Sezione Radiomobile,  è stato sorpreso in possesso di circa 70 grammi di hashish. Fermato per un controllo, il La  Spezia ,al termine di una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 6 dosi di stupefacente.  Il controllo, esteso anche nella sua abitazione, ha permesso di trovare il restante stupefacente oltre al bilancino di precisione e la carta stagnola utilizzata per confezionare le dosi. Dichiarato in stato di arresto e accompagnato a Villa Araba, presso gli Uffici della Compagnia Carabinieri, al termine degli accertamenti effettuati sul suo conto è stato  messo a disposizione dell’A.G. lylibetana che ha disposto  per il 53enne marsalese  gli arresti domiciliari , in attesa dell’udienza di convalida. All’esito di quest’ultima, il Giudice per le indagini preliminari di Marsala, ha disposto per il reo la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Marsala.

57056091_2730541806962117_137133641426796544_n.jpg
redazione20 Aprile 20191min189

Ha preso il via lo scorso 14 aprile e si concluderà il 28 aprile a Marsala presso il Sunshine Biotrading Tennis Club, il Torneo di Tennis “Biotrading Cup 3^”, prova del Circuito Sicilia Open, giunto alla sua seconda edizione, con un montepremi di 2 mila euro. In gara ben 81 tennisti provenienti da tutta la Sicilia.

Al torneo parteciperanno i più quotati tennisti siciliani, tra i quali in classifica ATP, Omar Giacalone e Antonio Campo.

Sul campo i migliori tennisti del Sunshine Biotrading Tennis Club: Giuseppe Pulizzi, Giorgio Parisi e Daniel Franchino.

Le partite si svolgono tutti i pomeriggi, mentre  il sabato e la domenica anche di mattina. Non sono previste gare per Pasqua, Pasquetta e 25 aprile.

Per gli amanti del tennis, con ingresso libero, le partite più interessanti si svolgeranno da martedì 23 aprile.

I giudici arbitri sono Gaetano Ditta, Marcello Franchino e Manuela Cudia; Direttore di gara è Fabrizio Franco.


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore