Arte: Univr, confermata paternità Mantegna per ‘Resurrezione di Cristo’ (2)

20 Luglio 20181min1440

(AdnKronos) – L’ipotesi di Valagussa è stata confermata delle analisi condotte da Paola Artoni, funzionaria responsabile del Centro Laniac del dipartimento Culture e civiltà dell’ateneo scaligero con la collaborazione di Miquel Herrero docente di Storia dell’arte all’Università di Lleida. Artoni ed Herrero hanno osservato il dipinto con riflettografia agli infrarossi, mentre lo studio dei pigmenti è stato condotto tramite spettrofotometria XRF e alcune significative osservazioni al microscopio. I dati raccolti hanno confermato le ipotesi di Valagussa: la croce è infatti pertinente, l’evidenza diagnostica di un disegno magistrale conferma l’autografia dell’opera e la tavolozza è perfettamente aderente a quella impiegata dal Maestro.

La collaborazione dell’ateneo scaligero rientra nell’ambito di una più ampia convenzione scientifica con l’Accademia Carrara di Bergamo, diretta da Maria Cristina Rodeschini. Sempre nel contesto della convenzione il Centro Laniac ha studiato tre dipinti di Lorenzo Lotto, ovvero il Ritratto di giovane, il Ritratto di Lucina Brembati, il Matrimonio Mistico di Santa Caterina, di interesse per le mostre lottesche curate da Dal Pozzolo, in corso al Prado di Madrid e di prossima apertura alla National Gallery di Londra. A seguire sono stati condotti studi diagnostici non invasivi dedicati alla Pala cremonese di Perugino e alla predella con il Miracolo degli impiccati di Raffaello, entrambe esposte alla mostra “Raffaello. L’eco del mito”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate