Airgest: concluse le indagini su 15 manager

23 Gennaio 20191min2380
Aeroporto-Trapani-Birgi

La Procura di Trapani ha notificato quindici avvisi di conclusione indagine  ad altrettanti  manager ,che a vario titolo hanno ricoperto dei ruoli, negli ultimi tre anni, nel Cda dell’ Airgest, la società che gestisce i servizi a terra dell’aeroporto “Vincenzo Florio” di Trapani – Birgi.

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Rossana Penna , sono state condotte dalla Guardia di Finanza ed ipotizzano i reati di malversazione e falso in bilancio di fondi pubblici.

Tali  reati , in particolare, sarebbero stati commessi nell’ambito della gestione dei piani di co-marketing, tra l’aeroporto trapanese e la compagnia aerea Ryanair, e in relazione al mancato pagamento della tassa addizionale comunale spettante sui diritti d’imbarco dei passeggeri.

L’indagine delle Fiamme Gialle scaturisce da un esposto presentato da alcuni esponenti del Movimento 5Stelle

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate