Operazione scuole sicure a Mazara:un denunciato e sette assuntori segnalati

24 Gennaio 20191min1450
scuole sicure

I Carabinieri del Comando Compagnia di Mazara del Vallo, in stretta sinergia con i colleghi delle unità Cinofile di Palermo, hanno svolto nelle giornate precedenti molteplici accessi presso gli istituti scolastici del centro urbano.

L’iniziativa in argomento, d’intesa con la Prefettura di Trapani e i dirigenti scolastici, si è posta l’obiettivo di prevenire e contrastare il proliferarsi di luoghi di spaccio all’interno delle scuole e, dall’altro, tutelare la salute degli studenti. I servizi predisposti hanno sortito risultati positivi, grazie all’insostituibile contributo del pastore tedesco “Tito”, il cui impiego ha permesso di rinvenire e sequestrare modiche quantità di marijuana e hashish abilmente occultate negli ambienti comuni delle strutture scolastiche quali bagni, palestre e corridoi.

In un caso, la droga è stata ritrovata già suddivisa in dosi all’interno dello zaino di un diciasettenne che non ha potuto fare altro che ammettere la sua responsabilità; il minore, per quell’episodio, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei servizi, sono stati inoltre segnalati quali assuntori di droga sette studenti, di cui due minori, tutti trovati in possesso di modica quantità di marijuana o hashish.

Tali servizi, sotto il costante coordinamento operativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Trapani, hanno riscosso l’apprezzamento dei dirigenti scolastici e saranno ripetuti anche nei prossimi mesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate