Mazara.Chiesto incontro con il Ministro per l’escavazione del Mazaro

29 Gennaio 20191min2110
Diapositiva1

Il sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi ha chiesto un incontro urgente con il Ministro dell’Ambiente per la mancata escavazione del fiume Mazaro . “La Città vive un grande pericolo”- afferma il sindaco. “Fino ad oggi solo ‘passerella’ da parte delle Istituzioni. Abbiamo già avanzato richiesta per essere ricevuti dal Ministro dell’Ambiente, al quale vogliamo riferire tutto il percorso che abbiamo compiuto per tentare di convincere la Regione Siciliana ad effettuare i lavori di escavazione del Porto. Chiederemo al Ministro di Commissariare la Regione per questo provvedimento. Abbiamo necessità che qualcuno si renda conto della grave situazione che vive la nostra Città con il fiume Mazaro che da potenziale ricchezza si è trasformato in un pericolo per la pubblica incolumità a causa della mancata escavazione”.
“A distanza di 8 anni, -prosegue Cristaldi -di fronte al fiume Mazaro, che deve essere scavato, non c’è alcuna decisione da parte della Regione Siciliana. Il Presidente della Regione ha annunciato un progetto del quale non c’è traccia e ad oggi Mazara continua a vivere la situazione di pericolo, con la paura, che possa ripetersi la situazione dello scorso novembre in maniera ancora più drammatica per la presenza dei detriti e dei relitti nel fiume ed il continuo rischio di esondazione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate