Referendum, Bonaccini “Sì al taglio dei parlamentari”

7 Agosto 20201min
20200807_0135
ROMA (ITALPRESS) – “In realtà la riduzione del numero dei parlamentari è nel programma del centrosinistra da quasi trent’anni e io non ho cambiato idea. Avrei preferito accompagnare a questa riforma quella del bicameralismo differenziato, così come reputo necessaria una legge elettorale conseguente”. Lo dice, intervistato dal Corriere della Sera, Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna. “Ma resto favorevole – aggiunge – ad avere un Parlamento meno pletorico e più linea con le altre democrazie europee”.”Ribadisco – aggiunge Bonaccini – che una nuova legge elettorale è necessaria, ma dubito che si riesca a procedere in tempi così rapidi. Confermo anche che in questo momento le risposte economiche e sociali sono molto più urgenti di quelle istituzionali, pur importanti”.
(ITALPRESS).

© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate