Notizie Flash: 3/a edizione – L’economia (10)

14 Aprile 20181min1130

(AdnKronos) – Roma. Il progetto Alternanza Scuola Lavoro si arricchisce di un altro importante settore: i servizi di pubblica utilità. I ragazzi delle scuole superiori di tutta italia potranno fare esperienze nei tanti lavori che ruotano intorno ai servizi quotidiani di Acqua, Energia, Gas e Rifiuti gestiti dalle utility italiane sul territorio. È infatti realizzato da Utilitalia, la federazione che riunisce le imprese idriche energetiche e ambientali in tutto il Paese, insieme a CivicaMente (leader nell’organizzazione di percorsi di alternanza nazionali) il progetto YOUtility che prende il via da oggi nelle parti organizzative per assicurare la copertura sul prossimo anno scolastico. Per il presidente di Utilitalia, Giovanni Valotti, “il sistema delle imprese che erogano servizi ai cittadini si mette a disposizione delle scuole e dei ragazzi per la promozione di iniziative rivolte allo sviluppo di una cultura diffusa della tutela dell’ambiente e della valorizzazione delle risorse naturali, non da ultimo alla diffusione di una maggiore consapevolezza dei doveri di “buona cittadinanza”. Andremo nelle scuole e attendiamo tanti ragazzi nelle nostre imprese, per fare esperienze formative e toccare con mano l’importanza dei nostri servizi per il benessere di tutti i cittadini”. Nel 2018 saranno 1,5 milioni gli studenti dell’ultimo triennio di tutti i percorsi di studi che dovranno accedere a percorsi di Alternanza, come già indicato dalla legge 107 del 2015. Aldilà delle notizie di cronaca che talvolta sottolineano i casi di malfunzionamento e di distorsione della legge, l’Alternanza Scuola Lavoro, afferma Utilitalia, si sta rivelando una buona esperienza formativa per molti giovani, ma anche per le imprese, che lo utilizzano come strumento di orientamento e scouting dei talenti e delle tendenze formative del mondo scolastico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate