Palermo: mappatura in 3D svela i segreti di Palazzo dei Normanni

26 Giugno 20181min1490

Palermo, 26 giu. (AdnKronos) – Un progetto “straordinario che permette di scoprire tutto quello che c’è a Palazzo dei Normanni, di conoscere la storia di ogni parte, di ogni singolo pezzo di mosaico”. E’ così che il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, a margine del convegno ‘Il Palazzo disvelato’, racconta il progetto di rilievo tridimensionale e delle banche dati di Palazzo dei Normanni. Un’opera di scansione del Palazzo realizzata in circa sei anni, finanziata con fondi Po-Fesr 2007-2013 e costata poco più di mezzo. Oltre 40mila fotografie scattate, 50mila metri quadrati scrutati, 600 campioni di materiali analizzati, tre miliardi di punti battuti dai laser scanner e migliaia di documenti studiati tra testi, fotografie e cartografie.

Il rilievo tridimensionale di Palazzo dei Normanni sarà fruibile a chiunque attraverso il sito dell’Ars e permetterà, attraverso un viaggio virtuale, di visitare il monumento del sito Unesco da qualunque parte del mondo. “Grazie a questo importantissimo lavoro, oggi possiamo ‘Disvelare il Palazzo’ in maniera innovativa – ha aggiunto il presidente dell’Ars – ma soprattutto raccontarvi un nuovo modo di fare conoscenza che parte dalla comprensione del passato per una progettazione consapevole del futuro. La piattaforma web interattiva e multimediale consentirà, sia ai visitatori che agli addetti ai lavori, di navigare all’interno del modello virtuale del Palazzo e accedere ai contenuti e ad informazioni di carattere scientifico”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate