Teatro: Fondazione di Venezia presenta il direttore di M9, Marco Biscione

27 Luglio 20181min1010

Venezia, 27 lug. (AdnKronos) – Nella sede della Fondazione di Venezia è stato presentato oggi il nuovo direttore di M9, Marco Biscione, fino a qualche giorno fa alla guida del MAO, il Museo d’Arte Orientale di Torino.

L’incontro, introdotto dal presidente Giampietro Brunello, ha consentito al neo direttore di delineare la sua visione del museo: “quello che mi ha colpito immediatamente è stata l’eccezionalità di M9, una realtà unica a livello nazionale. Un museo non solo del Novecento, ma della contemporaneità che vuole dare un contributo importante alla crescita della società. Ruolo di tutti i musei, tanto più vero per Mestre dove M9 sarà un volano di sviluppo e di riqualificazione sociale ed economica. Proprio questo deve essere il ruolo del museo moderno: non solo conservare il passato, ma fornire strumenti per leggere il presente ed il futuro. La dimensione multimediale darà, inoltre, ad M9 la duttilità necessaria ad essere sempre rispondente alle aspettative dei diversi pubblici”.

La conferenza stampa è stata l’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento degli allestimenti. Nello specifico sono oltre un centinaio i soggetti che hanno concesso i loro archivi. Tra questi si ricordano: Rai Teche, Istituto Luce, Archivio Alinari, RCS Gazzetta dello Sport, Istituto Geografico Militare, Fondazione Treccani, Fiat, Ferrovie dello Stato, Autostrade per l’Italia, Safilo, Ansaldo. Fra gli enti pubblici che hanno concesso materiale a titolo gratuito ci sono la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e la Biblioteca di Storia Contemporanea e Moderna di Roma.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate