Notizie Flash: 2/a edizione – L’economia (9)

10 Novembre 20181min150

(AdnKronos) – Roma. In linea generale si tratta di una manovra “quasi esclusivamente incentrata su un aumento della spesa pubblica, peraltro di un tipo difficilmente considerabile foriero di crescita e con un’irrisoria componente di riduzione fiscale”. Ciononostante “l’avvio (timido) della cedolare secca per le locazioni commerciali e il rinnovo dell’impianto “rafforzato” delle detrazioni fiscali per gli interventi sugli immobili”, sono inclusi. Per questo “bisogna lavorare con concretezza e realismo per migliorare le cose, consapevoli delle enormi difficoltà nelle quali ci si trova ad operare”. E’ Giorgio Spaziani Testa, presidente Confedilizia, a fare il punto in un editoriale. “Siamo noi che abbiamo insistito per anni sulla cedolare secca per le locazioni commerciali che ha convinto pressoché l’intero arco delle forze politiche, e saremo noi a lavorare con il Parlamento e con il Governo per ampliare e rendere più efficace la misura prevista nel disegno di legge. Così come saremo noi a insistere perché venga esteso fin da ora il periodo di applicazione dell’aliquota del 10% per le locazioni a canone calmierato e perché siano operati altri cambiamenti che reputiamo importanti per il settore, come la predisposizione di un trattamento fiscale più razionale per le società immobiliari che vogliano investire nel residenziale”, elenca. “Lavoreremo in questa direzione, senza illuderci né creare illusioni”, conclude.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate