Notizie Flash: 1/a edizione – L’economia (11)

14 Novembre 20181min1060

(AdnKronos) – Roma. Il Gruppo Barilla annuncia di aver manifestato interesse, in forma di proposta, per l’acquisto di un ramo d’azienda di Pasta Zara Spa che risulta ammessa a concordato preventivo. Barilla sottolinea come “l’offerta si riferisce esclusivamente al ramo d’azienda relativo al pastificio di Muggia, non riguarda né il marchio Zara né altri marchi o stabilimenti di proprietà del Gruppo Zara, e prevede altresì un accordo di produzione, per un periodo transitorio, a beneficio di Pasta Zara”. “La scelta di Barilla di investire nella categoria pasta con l’acquisto di un nuovo pastificio risponde all’esigenza di investimento nell’espansione della capacità produttiva del Gruppo” spiega il colosso del settore, osservando come “se l’offerta dovesse andare a buon fine, l’accordo con Pasta Zara offrirebbe l’opportunità di destinare parte di tale investimento in Italia”. In quest’ottica, osserva Barilla, “il pastificio di Muggia è uno stabilimento Made in Italy moderno, ad alta capacità e produttività, ben posizionato logisticamente per servire mercati europei e oltreoceano, che permetterebbe a Barilla di rispondere in modo efficiente alla crescente domanda globale di pasta”. “Il buon esito della manifestazione di interesse da parte di Barilla avrebbe conseguenze sociali ed economiche positive per tutti, con il valore aggiunto di dare continuità ad una importante realtà industriale del nostro Paese e con favorevoli riflessi per le comunità locali” conclude la nota.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate