Notizie Flash: 1/a edizione – L’economia (7)

19 Dicembre 20181min360

(AdnKronos) – Roma. “Non voglio vivere in un paese dove ci sono gli schiavi. Bisogna migliorare la legge e per fare questo voglio aprire un tavolo di confronto con tutte le forze politiche non solo della maggioranza”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio intervenendo all’assemblea di Confagricoltura. “La legge è una buona legge ma se è così bella ed efficace perché esiste ancora il caporalato?” ha proseguito Centinaio. “Quando la scorsa estate ho detto che “c’era qualcosina che non andava la Camusso e il Pd hanno gridato ‘giu le mani dal caporalato’ ma nel confronto con i sindacalisti del sud mi è stato detto ‘lascia stare la leader’ e allora io non ascolto più i sindacalisti da salotto, i parlamentari che non stanno sui territori, ma chi la subisce la legge sul caporalato che sono 70% di italiani e 30% extracomunitari”. E quindi ha concluso “dico alla Camusso e al Pd di ‘alzare il sedere’ e andare nei territori a sentire cosa si dice” ha concluso Centinaio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate