latr321 Aprile 20191min7

Padova, apr.(AdnKronos) – “Il 25 aprile non è ‘una festa dell’Anpi’, anche se l’Anpi la sente particolarmente. E’ la Festa della nostra Italia, democratica e repubblicana e, come tale, deve essere la festa sentita da tutti, quella che celebra gli eventi che hanno assicurato pace, uguaglianza, riconoscimento dei diritti agli italiani tutti”. A sottolinearlo all’Adnkronos è la presidente dell’Anpi di Padova, Floriana Rizzetto.

“E’ vero che non tutto quello che dice la Costituzione, nata proprio ad opera di coloro che lottarono contro la dittatura fascista, è stato realizzato, ma il testo della Carta parla chiaro: l’Italia è un paese che garantisce uguaglianza, diritti, solidarietà. Tutto questo è strettamente collegato con il divieto di ricostituzione del partito fascista – ribadisce – Perciò l’Italia è antifascista per costituzione. Pare ora invece che dire questo sia una cosa di parte, sostenuta solo da quelli che vengono definiti ‘di sinistra’”.

latr321 Aprile 20191min8

(AdnKronos) – “Così capita che si proibisca all’Anpi di parlare il 25 aprile, perché ritenuta ‘di parte’; si dice che elogiare il fascismo, andare in giro con camicia nera e simboli fascisti e fare il saluto romano è espressione di libertà di opinione, si continua a propagandare la storiella dei meriti del fascismo ‘quando i treni andavano in orario’ (mah! ci sono prove?) o altre bufale tipo i meriti del sistema previdenziale, in realtà inaugurato prima del fascismo”, avverte la presidente dell’Anpi di Padova.

latr321 Aprile 20191min10

(AdnKronos) – “Poi vi è il riemergere di comportamenti intolleranti, di odio per il diverso, razzismo, omofobia, che degenerano anche in manifestazioni violente. Sembra che la democrazia, per cui tanto si è lottato sia un pessimo governo e si ritorna al mito dell’uomo forte. Questo anche perché di fatto la maggior parte degli italiani non conosce la storia, non legge e crede quanto contrabbandato nei social. Del resto l’esempio è spesso venuto da chi ci governa”, stigmatizza Rizzetto.

“Per noi dell’Anpi invece, Anpi che afferma con decisione la propria autonomia dai partiti, il 25 aprile è la festa della patria e di tutti gli italiani; grave non sentirla tale e ritenere che chi lo fa lo faccia in nome di visioni e posizioni politiche; difendere la Costituzione sarebbe di parte?”, conclude Floriana Rizzetto.

latr321 Aprile 20191min11

Roma, 21 apr. (AdnKronos) – Nel rinnovare “le condoglianze del popolo italiano e mie personali” desidero confermarle “che lo Sri Lanka, di cui ospitiamo nel nostro Paese un’ampia e operosa collettività, potrà sempre contare sulla vicinanza dell’Italia e sul suo inflessibile impegno nella lotta contro ogni forma di terrorismo e di violenza”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente della Repubblica Democratica Socialista dello Sri Lanka, Maithripala Sirisena.

latr321 Aprile 20191min12

Roma, 21 (AdnKronos) – “Sgomento e dolore da tutto il @pdnetwork per i terribili attentati che in #Sri Lanka hanno colpito le celebrazioni pasquali della comunità cristiana. Vicini alle famiglie delle vittime, seguiamo gli sviluppi con attenzione. Fermezza e unità per sconfiggere terrore e violenza”. Così il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti in un tweet.


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 210 del 18 gennaio 2018 – Registrata presso il tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Mariella Ballatore