Notizie Flash: 1/a edizione – L’economia (9)

10 Marzo 20181min2050

(AdnKronos) – Roma. I neo eletti in Parlamento sono in cerca di appartamenti da affittare, possibilmente nel centro storico della capitale. Ma quanto spendono i politici per affittare casa a Roma? Mediamente dai 1000 ai 1500 euro al mese. Secondo la società ‘Solo Affitti’ meno del passato e, per spuntare prezzi più bassi, i parlamentari non romani si spostano verso zone come il Rione Monti, il gettonatissimo Ghetto o la caratteristica Trastevere, posti da dove è comunque facile raggiungere il Parlamento e avere i servizi principali a portata di mano. I prezzi non sono bassi ma si trovano soluzioni abitative anche migliori a prezzi leggermente inferiori. “Il mercato del centro storico – spiega Carla di Leonardo dell’agenzia Roma 2 di ‘Solo Affitti’ – sta cambiando, anche grazie alla spinta di strutture (aribnb e simili, nonché agenzie specializzate nell’uso ricettivo) che si stanno focalizzando sull’affitto turistico. Per la massiccia presenza di affittacamere e b&b nelle zone prettamente turistiche e della movida romana, la zona tra Fontana di Trevi, Pantheon e Torre Argentina (ovvero l’area della politica) non è più l’ideale per viverci stabilmente”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


© Copyright by Eslife Innovation S.r.l.s. All rights reserved. – P.IVA 02667580811 | Testata numero 217/2020 – Registrata presso il Tribunale di Marsala | Direttore responsabile: Cristina Agate